Cerca nel sito

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Per visualizzare il contenuto multimediale è necessario installare il Flash Player Adobe e abilitare il javascript

Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

INIZIO CONTENUTO

Strumento di esplorazione della sezione Documenti Digitando almeno un carattere nel campo si ottengono uno o più risultati con relativo collegamento, il tempo di risposta dipende dal numero dei risultati trovati e dal processore e navigatore in uso.

salta l'esplora

I processi di attuazione delle leggi e i risultati delle politiche pubbliche cui le leggi danno impulso.
Le informazioni fornite producono conoscenza su come una legge è stata attuata e sui risultati conseguiti dall’intervento legislativo, nel risolvere il problema collettivo che l’ha resa necessaria.
Accesso tematico alle politiche qui a destra.

Temi dell'attività Parlamentare

XII COMMISSIONE (AFFARI SOCIALI)

  • Diritto di famiglia
    aggiornato a martedì, 5 marzo 2013
    La XVI legislatura si è caratterizzata per l'approvazione della legge 219/2012, volta ad eliminare dall'ordinamento le residue distinzioni tra figli legittimi e figli naturali, affermando il principio dell'unicità dello stato giuridico dei figli. Non hanno invece concluso l'iter parlamentare le proposte di legge in tema di riduzione dei tempi di scioglimento del matrimonio e di attribuzione del cognome ai coniugi ed ai figli.
    leggi tutto... tema: Diritto di famiglia
  • Politiche giovanili
    aggiornato a mercoledì, 27 febbraio 2013
    In tema di politiche giovanili vanno ricordate le specifiche norme sulle competenze istituzionali nonché sui fondi e le risorse stanziate in tale ambito.
    leggi tutto... tema: Politiche giovanili
  • Ricerca sanitaria
    aggiornato a giovedì, 21 febbraio 2013
    Nel corso della XVI Legislatura è stata attuata la delega per il riordino degli enti vigilati dal Ministero della salute, mediante l'emanazione di un decreto legislativo. Va inoltre ricordato che gli indirizzi della ricerca sanitaria sono stati recentemente definiti dal Programma nazionale di ricerca sanitaria elaborato dal Ministero della salute.
    leggi tutto... tema: Ricerca sanitaria
  • Organizzazione del Servizio sanitario nazionale
    aggiornato a martedì, 19 febbraio 2013
    In tema di organizzazione del Servizio Sanitario Nazionale va innanzitutto ricordata l'approvazione della legge recante l'istituzione del Ministero della salute. Il Parlamento ha poi convertito in legge il decreto- legge recante disposizioni urgenti per lo sviluppo del Paese. Si tratta di un provvedimento ampio che ha disciplinato oggetti diversi recependo, in alcune parti, i risultati del lavoro legislativo già svolto dalle due Camere su alcuni temi, quali quelli del governo clinico e della responsabilità professionale del personale sanitario medico e non medico. Rilevanti appaiono anche le disposizioni dirette a disciplinare nuovi servizi e funzioni delle farmacie pubbliche e private.
    leggi tutto... tema: Organizzazione del Servizio sanitario nazionale
  • Tutela della disabilità
    aggiornato a martedì, 19 febbraio 2013
    Sul tema della tutela della disabilità il Parlamento ha approvato ed esaminato alcune proposte di legge contenenti specifiche misure a tutela dei disabili. Oltre alla legge che opera il riconoscimento della sordocecità quale disabilità specifica unica e alla revisione dei criteri per l'attribuzione del trattamento economico spettante agli invalidi civili, vanno ricordate le disposizioni dirette ad estendere alle associazioni a tutela dei disabili alcune norme applicabili agli istituti di patronato, nonché le norme che introducono specifiche forme di assistenza a tutela dei disabili gravi privi del sostegno familiare.
    leggi tutto... tema: Tutela della disabilità
  • Diritti dell'infanzia
    aggiornato a giovedì, 14 febbraio 2013
    In tema di diritti per l'infanzia il Parlamento ha approvato la legge diretta ad istituire e a diciplinare l'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, anche in attuazione della Costituzione, di convenzioni internazionali, e di norme europee e nazionali.
    leggi tutto... tema: Diritti dell'infanzia
  • Il livello di finanziamento del Servizio sanitario nazionale
    aggiornato a giovedì, 14 febbraio 2013
    Le principali misure riguardanti i livelli di finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale per il triennio 2010-2012 e il controllo della spesa sanitaria sono contenute nella legge finanziaria 2010, che ha attuato il Patto per la salute 2010-2012, nel decreto-legge 78/2010 e nella legge di stabilità 2011. Per il biennio 2013-2014, i livelli di finanziamento del SSN sono stabiliti dai decreti-legge 98/2011 e 95/2012 e dalla legge di stabilità 2013
    leggi tutto... tema: Il livello di finanziamento del Servizio sanitario nazionale
  • Il controllo della spesa sanitaria
    aggiornato a mercoledì, 13 febbraio 2013
    Gli interventi in tema di contenimento e razionalizzazione della spesa sanitaria hanno interessato le diverse componenti della spesa dedicata al finanziamento del SSN. La riduzione delle risorse, inizialmente previste dal Patto per la salute del 2009, per il biennio 2011-2012, è stata fronteggiata con la rimodulazione o l'introduzione di nuovi tetti di spesa, la parziale riorganizzazione della rete ospedaliera e un diverso sistema di acquisto e gestione dei beni e dei servizi in ambito sanitario. Le misure introdotte per il governo e il recupero dei disavanzi sanitari regionali e il monitoraggio delle politiche di risanamento, rappresentano un ulteriore settore di rilievo nel controllo della spesa sanitaria, collegato peraltro al processo di federalismo delineato dal D. Lgs. 68/2011 per la determinazione dei costi e fabbisogni standard
    leggi tutto... tema: Il controllo della spesa sanitaria
  • Sicurezza sui luoghi di lavoro
    aggiornato a martedì, 12 febbraio 2013
    In attuazione della legge 123/2007, che aveva conferito (nella XV Legislatura) un'ampia delega per la riforma del sistema di tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, il Governo è intervenuto con il decreto legislativo 81/2008 (successivamente modificato dal decreto "correttivo" 106/200), con il quale la materia, per molti aspetti attuativa di norme comunitarie, ha trovato una compiuta sistemazione.
    leggi tutto... tema: Sicurezza sui luoghi di lavoro
  • Questioni di bioetica
    aggiornato a venerdì, 8 febbraio 2013
    In tema di bioetica nel corso della XVI Legislatura il dibattito parlamentare si è concentrato essenzialmente sugli ambiti del consenso informato e delle dichiarazioni anticipate di trattamento, mediante l'esame di diverse proposte di legge che sono state approvate dal Parlamento in prima lettura e, giunte in seconda lettura all'esame del Senato, non hanno potuto concludere il proprio percorso. Si tratta di argomenti fortemente connessi al diritto costituzionale alla salute ed alle sue implicazioni sulle problematiche del "fine vita". Appaiono significative anche le disposizioni concernenti il tema dell'utilizzo del corpo post-mortem a fini di studio e di ricerca scientifica.
    leggi tutto... tema: Questioni di bioetica