Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

Cerca nel sito

dal 29/04/2008 - al 14/03/2013

Vai alla Legislatura corrente >>

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Per visualizzare il contenuto multimediale è necessario installare il Flash Player Adobe e abilitare il javascript

INIZIO CONTENUTO

MENU DI NAVIGAZIONE DELLA SEZIONE

Salta il menu

Strumento di esplorazione della sezione Conoscere la Camera Digitando almeno un carattere nel campo si ottengono uno o più risultati con relativo collegamento, il tempo di risposta dipende dal numero dei risultati trovati e dal processore e navigatore in uso.

salta l'esplora

Bilancio della Camera

La Camera è autonoma anche dal punto di vista finanziario rispetto agli altri organi dello Stato: ogni anno approva un proprio bilancio interno che stabilisce come saranno usate le risorse economiche che servono al suo funzionamento.

La Camera dei deputati, quale organo costituzionale, è dotata di autonomia finanziaria e contabile.
Avvalendosi di una dotazione prevista dal bilancio dello Stato, la Camera procede, annualmente, alla elaborazione ed all'approvazione del proprio progetto di bilancio e del conto consuntivo.

L'articolo 66 del Regolamento della Camera stabilisce infatti che questi atti, predisposti dai deputati Questori e deliberati dall'Ufficio di Presidenza, siano discussi e votati in Assemblea. Tali documenti ed il resoconto stenografico delle sedute ad essi dedicate sono pubblicati integralmente negli atti parlamentari e sono inoltre disponibili sul sito Internet della Camera (per gli esercizi precedenti a quelli indicati in questa pagina, si consulti la sezione Documenti - Documenti parlamentari: i DOC - Doc. VIII - Progetto di bilancio interno e conto consuntivo della Camera dei deputati ).

Le norme in materia di bilancio e sui controlli delle spese sono contenute in appositi regolamenti interni, approvati dall'Ufficio di Presidenza della Camera. In particolare, le materie della gestione finanziaria, contabile e patrimoniale, come anche dei contratti e dei collaudi, sono disciplinate dal Regolamento di amministrazione e contabilità, che detta altresì le norme concernenti la progettazione, esecuzione, direzione e accertamento della regolare esecuzione dei lavori della Camera dei deputati.

Con l'approvazione del progetto di bilancio vengono resi disponibili i fondi necessari ad assicurare la funzionalità di tutti gli organi della Camera, nonché dei servizi e dell'assistenza necessari allo svolgimento dell'attività parlamentare.

Conto Consuntivo 2011
Bilancio 2012 e bilancio pluriennale 2012-2014