Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

Cerca nel sito

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

Per visualizzare il contenuto multimediale è necessario installare il Flash Player Adobe e abilitare il javascript

INIZIO CONTENUTO

MENU DI NAVIGAZIONE DELLA SEZIONE

Salta il menu

Strumento di esplorazione della sezione Conoscere la Camera Digitando almeno un carattere nel campo si ottengono uno o più risultati con relativo collegamento, il tempo di risposta dipende dal numero dei risultati trovati e dal processore e navigatore in uso.

salta l'esplora

Rapporti con i cittadini

Oltre alla sua attività strettamente parlamentare, la Camera dei deputati è andata sempre più sviluppando una vocazione come "servizio ai cittadini", che trova espressione in molte e consolidate iniziative.

Chi desidera visitare il Palazzo può approfittare dell'iniziativa Montecitorio a porte aperte che consente, di norma ogni prima domenica del mese, di farsi guidare alla scoperta degli ambienti e delle opere d'arte della Camera. Inoltre si può normalmente assistere (fino ad esaurimento dei posti disponibili) alle sedute in Aula.

L'apertura di Montecitorio e degli altri palazzi della Camera porta ogni anno più di trecentomila visitatori, di cui circa centomila studenti in visita scolastica.

Da ottobre a maggio, poi, viene data la possibilità alle classi dell'ultimo biennio delle scuole superiori, che abbiano sviluppato una ricerca su temi legati all'attualità politica, di trascorrere due giornate di formazione a Montecitorio, con esercitazioni di ricerca in Biblioteca, incontri con deputati e con Presidenti di Commissione, e di visitare Palazzo Montecitorio.

La Biblioteca della Camera (che dispone di oltre un milione di volumi) è aperta al pubblico e, con quella del Senato, forma il Polo bibliotecario parlamentare.

La Camera organizza anche moltissimi convegni, mostre e presentazioni di libri.